Parrocchia Cuore Immacolato di Maria. Via Mascagni.


Il semplice amore per la città di Molfetta ci ha portato alla realizzazione di questo diario di ricordi. Un piccolo omaggio alla nostra città. 

Oratorio s. Filippo Neri – Parrocchia Cuore Immacolato di Maria. Ubicazione rione case popolari. 
L'opera fu divisa in due fasi, la prima costruzione dell'oratorio di san Filippo Neri e l'altra per la costruzione della chiesa, grazie alla raccolta fondi di don Cosmo Azzollini, iniziata già nel 1950.
Fondatore, don Cosmo Azzollini (1913-1966). La prima sede (1944) dell'oratorio fu nel palazzo Cappelluti, successivamente trasferita nella sede di via Giovinazzo, via Mascagni, (suolo acquistato nel 1949) con una solenne processione (1952) con la statua della Vergine Maria; fu proprio per questo motivo che don Cosmo Azzollini  intitolò al Cuore Immacolato di Maria la nuova parrocchia del rione Case Popolari.


17 settembre 1966 il vescovo Salvucci poneva la prima pietra della chiesa progettata dall’architetto Giuseppe Zander di Roma; essa venne consacrata il 7 ottobre 1972  dall’Amministratore Apostolico mons. Settimio Todisco.
Dopo la morte di don Cosmo avvenuta il 12 gennaio 1966, ne raccoglieva  il testimone il primo e assiduo collaboratore, don Franco Sasso, in carica sino al 3 ottobre 2005. Mons. Franco Sasso (Rettore della chiesa di San Pietro, in Molfetta) nato il 01 ottobre 1929 e morto il 10 aprile 2017 presso Molfetta. La prima pietra per la costruzione dell'oratorio avvenne nel 1953, terminato il 17 ottobre 1959, progettista l'Ing. Ignazio de Felice. 


Notiamo in questa foto i palazzi di via Mascagni, via Bellini e via Rossini da poco costruiti. Nella foto si nota che la chiesa, Cuore Immacolato di Maria, attualmente presente, deve essere ancora costruita. 

(Cliccare sulle immagini per ingrandirle).

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...