Piazza Effrem. Monumento a Giuseppe Garibaldi.

In queste foto vediamo la statua dedicata a Giuseppe Garibaldi. Il monumento in suo onore fu eretto a Molfetta nel 1884 per delibera consiliare del 28 giugno 1882, sindaco il cav. Sergio Fontana.
Realizzato in marmo perlino di Carrara presso lo studio artistico del conte Gerolamo Oldofredi e di Giovanni Seleroni a Milano, fu collocato all’interno della Villa Comunale, dedicata dapprima a Vittorio Emanuele II, poi a Umberto I ed infine all’Eroe. 
 Venne rimosso nel 1928, tra i pareri discordi della cittadinanza, e trasferito in piazza Effrem per far posto al monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale.
La facciata anteriore del basamento è abbellita da un bassorilievo marmoreo che rievoca lo storico l’incontro avvenuto il 26 ottobre 1860 nei pressi di Teano tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II.
Piazza Effrem a Molfetta, prende il nome dall'esistenza, in passato, di un casale con torretta (ormai distrutto) abitato dalla famiglia  Effrem, di origini nobili, (famiglia del territorio di Bari) tra l'attuale C.so Umberto I e via Imbriani; un tempo la vecchia strada per Bitonto.
La censuazione del rione Effrem fu avviata nel 1838.




(Cliccare sulle immagini per ingrandirle)
Ringraziamo Gegè L. Gadaleta per le bellissime foto.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...