Parrocchia San Bernardino.


In foto (in alto a sinistra) processione Maria SS. Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, Molfetta piazza Cappuccini. 2014. In foto (in alto a destra) ingresso Parrocchia San Bernardino.
 La statua lignea, presente presso la parrocchia San Bernardino, (restaurata nel 2006) di fattura barocca, è molto probabilmente opera dello scultore napoletano Nicola Fumo. La Confraternita era in possesso di questa statua già dai primi anni del 1700. FUMO - Famiglia di scultori attivi tra la Puglia e la Campania tra il XVII e il XVIII secolo.
Nicola Fumo nato a Saragnano, nei pressi di Salerno, nel 1643 e morto a Napoli il 2 luglio 1725.

Il 26 maggio del 1613, dal Vescovo Giovanni Bovio, veniva istituita a Molfetta, nella chiesa di San Bernardino, la Confraternita della Concezione. 
Parrocchia San Bernardino, Molfetta, via Tattoli. La consacrazione della Chiesa avvenne il 25 ottobre 1699 sotto il pontificato di Innocenzo XII, Vescovo di Molfetta mons. Belisario de Bellis da Casamassima, vicegerente di Roma. La chiesa e il convento degli Osservanti sorsero fuori delle antiche mura della città, a sud-est del largo Porticella. La chiesa di San Bernardino è tra le più antiche di Molfetta. Fu edificata nel 1451, restaurata ed ampliata nel 1585 in seguito ai danni riportati durante il sacco di Molfetta del 1529. Fra le rilevanti testimonianze artistiche conservate all' interno ricordiamo le tele "Adorazione dei pastori" e "San Michele Arcangelo", realizzate nel periodo 1596-97 dal pittore flammingo Gaspar Hovic e un Polittico della Visitazione. Bernardino Albizzeschi nel 1417 iniziò da Genova la sua prodigiosa predicazione apostolica attraverso l’Italia, giungendo anche nella nostra Puglia, diffondendo il santo nome di Gesù, che faceva dipingere o incidere su tavolette con la notissima sigla JHS (Jesus Hominum Salvator, Gesù Salvatore degli Uomini). 
"Le Zecchelende" - La Chiesa degli Zoccolanti, San Bernardino.
Nella Chiesa è presente anche un organo 8' costruito da Giuseppe Rubino di Castellaneta nel 1767.
Nella Chiesa di San Bernardino sono presenti anche lavori dello scultore Brodaglia: la statua della Concezione, San Francesco e San Pasquale.
Sono opere del Brodaglia anche la Madonna della Purificazione (Confraternita della Parrocchia di San Corrado); nella chiesa della SS. Trinità, Confraternita della Visitazione, è opera del Brodaglia anche S. Elisabetta. 
Bernardino avrebbe compiuto negli ultimi anni della sua vita un pellegrinaggio in Puglia, durante il quale si sarebbe anche fermato e stabilito per un breve periodo a Molfetta, nel luogo in cui, nel 1451, sorse il convento dei Frati Minori Osservanti e la chiesa dedicata al santo stesso. I padri francescani non confermano affatto un viaggio di Bernardino in Puglia, né tantomeno di un suo passaggio da Molfetta. In realtà, probabilmente, negli ultimi anni della sua vita padre Bernardino aveva pianificato ed iniziato un viaggio verso la Puglia, ma, giunto a L’Aquila, morì nel 1444.
San Bernardino da Siena fu un Sacerdote. Canonizzato nel 1450, cioè a soli sei anni dalla morte, era nato l'8 settembre del 1380 a Massa Marittima, dalla nobile famiglia senese degli Albizzeschi. Anche dopo la sua morte, avvenuta alla città dell'Aquila, nel 1444, Bernardino continuò la sua opera di pacificazione. Era infatti giunto morente in questa città e non poté tenervi il corso di prediche che si era prefisso. San Bernardino da Siena, sacerdote dell’Ordine dei Minori. Desiderava ancora compiere una missione di predicazione nel Regno di Napoli, dove non si era mai recato, con l’intenzione di predicare anche lungo il percorso; accompagnato da alcuni frati senesi, toccò il Trasimeno, Perugia, Assisi, Foligno, Spoleto, Rieti, ma già in prossimità de L’Aquila, il suo fisico cedette allo sforzo e il 20 maggio 1444 fu portato in lettiga al convento di San Francesco, dentro la città, dove morì quel giorno stesso a 64 anni, posto sulla nuda terra come s. Francesco, dietro sua richiesta.
(Cliccare sulle immagini per ingrandirle).
© Molfetta nel Passato.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...