Chi era "u feschelare", (frsclar) ?

"U feschelare" (frsclar) è il mestiere del funaio. Era un mestiere molto diffuso in passato perchè molto fiorente era l'attività della pesca e quindi grande era la richiesta sopratutto in campo marittimo. Oggi la fabbricazione di corde avviene quasi esclusivamente in maniera automatica tramite appositi macchinari come commettitrici e cordatrici, in passato invece tali opifici per lavorare avevano bisogno di solito di molto spazio a causa del torcitoio a pedale manuale tramite il quale si ottenevano i trefoli (in genere si utilizzava spazio all'aperto). 


Per fabbricare corde (non metalliche) le materie prime devono avere particolari caratteristiche di resistenza ed elasticità. 
Esse sono principalmente: la ramia, la canapa, la iuta, il cotone. Un particolare tipo di corda è la corda costruita con intestini di animali, detta anche corda di budello. In passato a Molfetta si realizzavano corde sopratutto in piccoli edifici situati nei pressi della Basilica Madonna dei Martiri e del lungomare. 
"U feschelare"



(Ringraziamo Gegè Gad Luigi Gadaleta per aver concesso queste bellissime foto).

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...