Cos'era "U' cùenzele" ?

"U' cùenzele".
Il termine cùenzele deriva dalla parola consolo, ovvero consolare, conforto. A seguito della morte di un parente si usava preparare un grande pranzo ad esempio alla zia rimasta vedova o alle cuginette rimaste orfane del padre, in quanto i loro fornelli dovevano restare spenti durante quel giorno. Chi era nel lutto doveva essere servito, accudito e così consolato, confortato, rifocillato. Spesso si usava portare a casa dei parenti stretti del defunto, la mattina cornetti caldi, caffè e latte, mentre a pranzo e cena anche mozzarelle e pesce (mai carne). Era una forma di rispetto e solidarietà unita alle condoglianze.
Il 26 Gennaio del 2000 fu anche rappresentata una bella commedia teatrale, in vernacolo molfettese, al cine-teatro Odeon di Molfetta, molto apprezzata dal pubblico: "U' cùenzele" di Antonio de Candia.
Guarda il video.



Molfetta nel passato.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...