Cerca nell'archivio di Molfetta.

Molfetta nel passato


Benvenuto, questa è la pagina ufficiale dell'archivio di: Molfetta nel Passato.
Molfetta nel Passato è l'archivio storico dedicato alla città di Molfetta. Utilizzando la barra "cerca" (sopra), oppure esplorando le varie sezioni elencate è possibile trovare tantissime informazioni, foto e video di Molfetta, sistemate per categoria e sezioni dettagliate costantemente aggiornate.
Buona navigazione.



Processione Santa Lucia.

Processione Santa Lucia, Duomo di Molfetta, per le vie del centro storico cittadino.
13/12/2018 Molfetta nel Passato.
Foto e video.









Molfetta nel passato.

Dammi, Signore, un'ala di riserva! Don Tonino Bello.

Dammi, Signore, un'ala di riserva! Don Tonino Bello.

Voglio ringraziarti Signore,
per il dono della vita;
ho letto da qualche parte
che gli uomini hanno un’ala soltanto:
possono volare solo rimanendo abbracciati.
A volte, nei momenti di confidenza,
oso pensare, Signore,
che tu abbia un’ala soltanto,
l’altra la tieni nascosta,
forse per farmi capire
che tu non vuoi volare senza di me;
per questo mi hai dato la vita:
Perché io fossi tuo compagno di volo,
insegnami, allora, a librarmi con Te.
Perché vivere non è trascinare la vita,
non è strapparla, non è rosicchiarla,
vivere è abbandonarsi come un gabbiano
all’ebbrezza del vento,
vivere è assaporare l’avventura della libertà,
vivere è stendere l’ala, l’unica ala,
con la fiducia di chi sa di avere nel volo
un partner grande come Te.
Ma non basta saper volare con Te, Signore,
tu mi hai dato il compito di abbracciare anche il fratello
e aiutarlo a volare.
Ti chiedo perdono, perciò,
per tutte le ali che non ho aiutato a distendersi,
non farmi più passare indifferente
vicino al fratello che è rimasto con l’ala, l’unica ala,
inesorabilmente impigliata nella rete della miseria e della solitudine
e si è ormai persuaso
di non essere più degno di volare con Te.
Soprattutto per questo fratello sfortunato dammi,
o Signore,
un’ala di riserva.

Don Tonino Bello.

Lè notte du Nètale. Canto tradizionale molfettese.

Lè notte du Nètale (la notte di Natale). Canto popolare tradizionale molfettese.


Molfetta nel Passato.

Via Corrado De Judicibus.

Via Corrado de Judicibus, Molfetta.

Corrado De Judicibus, nato a Molfetta in via S. Angelo, 3/12/1821 – deceduto nel 1898. Nato da Matteo e Maria Cappelluti.
Laureato in Ingegneria ed Architettura presso l'università statale di Napoli (specializzato in urbanistica ed edilizia). 
Tra i tanti lavori che realizzò presso la città di Molfetta e non solo, ricordiamo: Altamura, 1854 restauro interno Cattedrale; Giovinazzo, 1862, progettò in Piazza Vittorio Emanuele il Palazzo del Municipio, abbattuto nel 1960. Molfetta: tempio del Calvario 1855; Largo “Porticella” (oggi Villa Garibaldi) 1862; Palazzo Capelluti nel 1862; Palazzo De Lago (1864 presso piazza Garibaldi); progetto di Corso Umberto I nel 1864; la nuova chiesa Immacolata (Chiés'è nòeve) nel 1874.

Molfetta nel Passato.

Processione SS. Medici presso l'Ospedale di Molfetta.

14-10-2018 la Solenne Processione dei SS. Medici Cosma e Damiano (chiesa San Gennaro, Molfetta) eccezionalmente presso l'Ospedale don Tonino Bello di Molfetta.
Foto e video di Molfetta nel Passato.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle.







Molfetta nel Passato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...